Riassunto Psicologia Sociale: Esperimenti Essay

1232 WordsFeb 4, 20135 Pages
Minaccia indotta La minaccia legata all'attivazione dello stereotipo si esprime nel modo in cui le aspettative degli altri a proposito degli esiti di successo o insuccesso in una prestazione influenzano l'individuo che è bersaglio di tali aspettative. Il soggetto bersaglio quindi avverte la propria vulnerabilità, poichè corre il pericolo di confermare le previsioni che lo stereotipo negativo avanza nei suoi confronti. L'esperienza di minaccia percepita finisce per produrre con effetti immediati, una pressione psicologica che causa vistosi cali di prestazione. Tre importanti moderatori sono la rilevanza del dominio in cui si svolge la prestazione per l'individuo, il grado di identificazione col gruppo d'appartenenza e lo stile attribuzionale (locus of control). A seconda delle teorie il meccanismo alla base di questo fenomeno si rintraccia nell'ansia, nel grado di attivazione dello stereotipo, nella maggior cautela nelle risposte o nelle aspettative a proposito della prestazione. Pregiudizio Il pregiudizio è considerato come una forma di atteggiamento, un giudizio negativo (anche se raramente può esere anche positivo) preconcetto, per lo più di carattere difensivo, su una categoria sociale, o un gruppo, e sui suoi membri. I pregiudizi, che Allport lo definiva come "antipatie basate su una generalizzazione sbagliata e inflessibile", possono, ma non necessariamente, condurre a comportamenti negativi come la discriminazione. Le valutazioni negative che contraddistinguono il pregiudizio spesso sono sostenute da quelle credenze negative che sono gli stereotipi. Numerose evidenze empiriche hanno dimostrato inoltre che i pregiudizi impliciti (ad esempio: esagerazione delle differenze etniche e culturali, rifiuto per le minoranze e per gli immigrati per ragioni apparentemente non razziali) possono essere tenaci quanto quelli espliciti, anche se inconsci. Stereotipo

More about Riassunto Psicologia Sociale: Esperimenti Essay

Open Document